Eventi

RITA TONDO Multipli Ceramici Fondazione Palmieri Lecce

COMUNICATO STAMPA → Si inaugura a Lecce domenica 8 settembre dalle ore 18.30 alla Fondazione Palmieri, vicolo Sotterranei, la Mostra di Rita Tondo dal titolo Multipli Ceramici, testo critico di Renato Barilli, storico e critico della Letteratura e dell’Arte. La Mostra rimarrà aperta fino al 27 settembre 2019 e visitabile dalle ore 18 alle ore 20,30. Catalogo in Mostra Multipli ceramici. Rita Tondo, Manni Editori. Dalla rassegna leccese Verifica ‘76, una sorta di registrazione dello stato dell’Arte e degli Artisti salentini a quella data del secolo scorso, fino alla partecipazione alla sezione pugliese della Biennale di Venezia del 2011, curata da Vittorio Sgarbi, e alla personale antologica del 2012 a Lecce, Rita Tondo è sempre stata vivacemente presente nel panorama artistico del luogo, e non solo, viste le sue importanti partecipazioni in ambito nazionale ed internazionale. Una presenza, quella di Rita Tondo, che ha segnato il percorso di tanti studenti frequentanti l’Accademia di Belle Arti di Lecce, dove ha tenuto per anni la cattedra di Pittura, da cui sono usciti Artisti oggi di chiara fama, da Francesco Arena a Luigi Presicce … fino al recente ciclo di master class per la formazione artistica di studenti cinesi tenuto a Pechino nel 2015. La ricerca di Rita Tondo si è mossa in un ampio raggio di esperienze, dall’area espressionista simbolista degli esordi, ancora intimamente legati alle proprie radici antropologiche e all’immagine della natura salentina, fino alla bella pittura di paesaggio intrisa di luce/colore e sconfinante in esiti di pura astrazione. Ai quali l’Artista perviene anche nell’ampio ciclo pittorico sul sacro, in cui il colore e la foglia d’oro sottolineano la valenza spirituale di quella ricerca. Il ricorso al nuovo medium d’immagine, la fotografia, segna la svolta dell’arte di Rita Tondo nel nuovo millennio. Le sequenze fotografiche delle ultime Mostre, dal 2000 fino all’attuale, sembrano indicare le tappe di un percorso autobiografico attraverso luoghi, particolari visivi, segni e impronte. Ecco le nuove mappe del paesaggio di Rita Tondo. In quale particolare ambito l’Artista ha esercitato un profondo senso di scoperta del corpo immenso e inesauribile del reale? Rita Tondo è passata dalla curiosa affascinante e arcana foresta di antenne che si innalza dai nostri edifici, da altane, da attici e da terrazze ad una visione nuova che dalla verticalità delle antenne è passata all’orizzontale: quasi a voler evidenziare una vocazione archeologica. Con essa sembra occupare una ricca e brillante topologia che parla di marciapiedi civici che vengono invasi da pozzanghere, rigagnoli, piccole paludi. Son queste le mappe del nuovo paesaggio di Rita Tondo. Il panorama appare ricco, complesso e ben articolato con un ben calcolato antagonismo tra spazi emergenti e altri che li cingono, li abbracciano, li corrodono. Assistiamo ad una perfetta trasposizione di giochi, ritmi e invenzioni dallo slancio che mantiene il contatto con la terra da cui ogni attività dell’uomo ha origine. Ne emerge fuori un prezioso arabesco, magari nel segno dell’effimero e del provvisorio. Assistiamo ad una transizione dallo slancio verso l’alto della fotografia che ritrae l’aereo panorama di antenne alla adesione alla terra dove si stampano orme, caselle, una serie di marciapiedi civici loculi come con un prezioso lavoro d’intarsio. Può essere interpretato come un bisogno di una più forte adesione al reale in cui scorge una complessa rete di meandri, di bracci di fiume, di isolotti magari invasi da una marea crescente di scavi. In questi ultimi lavori dei multipli e pannelli ceramici Rita Tondo esprime un altro aspetto della sua capacità creativa che sa occupare la dimensione orizzontale rasoterra, forse per un inconscio bisogno di stabilire una contiguità armonica insita nell’uomo di immanenza e trascendenza: tra archeologia, uso della materia come la ceramica, e cielo, visione delle antenne paraboliche. E lei è riuscita in modo davvero eccellente esplorando un’altra dimensione del reale.Così Renato Barilli, nella presentazione del testo critico della mostra, scrive … Ma che in definitiva all’origine di tutto ci sia una vocazione archeologica, la nostra artista lo conferma ricorrendo in alcuni casi a una materia nobile e resistente come la ceramica. Gli scavi hanno riportato alla luce una pavimentazione romana, o forse meglio, appartenente a una civiltà extra-occidentale, araba, iraniana, quasi che quel tracciato resistente alla prova del tempo sia da considerare equivalente a un sontuoso tappeto persiano.

 


 

RITA TONDO bio/bibliografia
1972
R. Guasco, Presentazione Mostra di pittura Pro S.T.A.M., Torino
1975
P. Marino, testo critico, Mostra Rita Tondo, Hotel President, Lecce
1993
A. Marino, Notizie dalla Puglia, in Flash Art anno XXVI n° 179, novembre
A. Basile, Presentazione mostra: Impegno sociale creatività, Taranto
1994
A. Miccoli, Nota critica: Paesaggi di luce di Rita Tondo, in Lu Lampione, Edizioni del Grifo, Lecce
G. Amodio, Notiziario estivo d’Arte e letteratura, in Tarantosera, Taranto
G. Amodio, Rita Tondo. Oltre l’orizzonte per catturare Paesaggi di luce, in Tarantosera, Taranto
M. Guastella, Nei paesaggi cari alla memoria nel nostro tempo, in Quotidiano, Lecce
R. Tondo, Paesaggi di luce, catalogo, Lecce
A. Basile, G. De Marco, Paesaggi di luce, testi critici in catalogo, editrice Orantes, Lecce, Castello Aragonese Taranto
M. Guastella, Iniziativa operazione spiagge pulite Ho scritto t’amo sulla sabbia, Legambiente, Punta Penna Grossa-Mariana di Carovigno BR
M. Pizzarelli, Sabbia e mare per fare arte con la natura, in Quotidiano, Lecce
1995
A. Basile, La memoria e i segni, testo critico in catalogo, Assessorato alla Cultura, Taranto
A. Basile, Artisti tra i bambini, in Isola della fantasia, anno V n°5, luglio/ottobre
C. Fornaro, Presentazione collettiva Operazione Giacomo D’Atri, Grottaglie TR
1996
M. D’Errico, Una compagine di artisti in Protagonisti settimanale
M. Pizzarelli, Il pianeta girevolte, in Il Corsivo anno III numero 40- 23
M. Pizzarelli, Presentazione mostra Rita Tondo, Accademia Cattani Bologna
M. Guastella, Pittori e scultori insegnano a pulire il mondo, in Quotidiano, Lecce
M. Pennetta, Puliamo il mondo, Legambiente, Ed.izioni Conte, Lecce
R. Daniello, Presentazione collettiva Libro d’Artista, Associazione Culturale la Merlettaia, Foggia
A. Basile, F. Perrelli, Presentazione mostra Dal silenzio del tempo, Studio D’arte Pegaso, Mottola TA
P. Francavilla, Il silenzio del tempo nelle pennellate di Rita Tondo, in Corriere del Giorno
1997
G. Rizzo, Terra e immagine, catalogo, Editrice Salentina, Lecce
A. Marino, Notizie dalla Puglia, in Flash Art, anno XXX n° 203 aprile/maggio
M. Vinella, Il filo dell’aquilone, presentazione mostra, Edizioni Nuova Immagine, Taranto
B. Anglani, Poetici colori di terra salentina, in Quotidiano, Lecce
A. Marino, testo critico in catalogo Sacrum, Teatro Abelliano, Bari
M. Guastella, Arte pugliese in Portofranco, in Quotidiano, Lecce
M. Guastella, Portofranco crocevia delle arti, presentazione mostra, Terlizzi
L. Galante, Collezione d’Arte Contemporanea, catalogo, Editrice Salentina Galatina LE
A. Marino, Sacrum, presentazione mostra, Bari
L. Cataldo, Il colore abita l’infinito nelle opere di Rita Tondo, in Roma, Edizione di Puglia
1998
M. Guastella, Scritti d’arte Ionico-salentina, Filo Editore, Manduria TA
M. Guastella, Il Salento mostra i suoi gioielli, in Quotidiano, Lecce
V, Balsebre, Successo di 20 artisti salentini al Convento degli Olivetani, in Gazzettino, Lecce
M. Schiattone, Forme per Museo in costruzione, in Leccesera, Lecce
2
M. Pizzarelli, A. Basile, In Itinere, testi in catalogo, Larissa Grecia
L. Cataldo, E l’Arte leccese si mette in mostra, in Roma
A cura dell’Accademia della chitarra, Presentazione rassegna 7° Festival Internazionale della chitarra, in Stampasud, Mottola TA
1999
N. Bellinvia, Parte la prima Massafr’Arte rassegna d’Arte Contemporanea, in Corriere del Giorno, Lecce
N. Bellinvia, Domenica chiude Massafr’Arte ’99, in Corriere del Giorno, Lecce
M. Vinella, Civiltà della pietra, testo in catalogo, Comune di Massafra TA
L. Galante, Opus Sacrum, nota critica, in catalogo ProArte-ProDeo icone di fine millennio, Tipografia Quarta, Monteroni, Lecce
B. Vizzini, Sui Generis, in Tracce, foglio d’Arte, n°4 ottobre.
L. Galante, M. Guastella, testi critici in catalogo, Nauta In Luce, Ex Monastero di S. Chiara, Castellaneta TA
A. Basile, Nauta in luce, catalogo, Assessorato alla Cultura, Castellaneta TA
A. Basile, Le radici del futuro, in Il Corsivo, anno v numero 29/19 luglio
M. Pizzarelli, Arte in Corte, presentazione mostra, Editrice Salentina, Lecce
L. Rea, testo critico, Cartella di incisioni, Calcografia Zajama
L. Galante, M. Guastella, testi critici in catalogo, Nauta in Luce, Monastero S. Chiara, Castellaneta TA
Associazione Incisori Pugliesi e Zaiama Arte Contemporanea E di noi si disse che avevamo passato il segno, catalogo, Larissa GR
L. Rea, testo critico nella Cartella di incisioni, Le icone senza volto, Stamperia Calcografica Zaiama
L. Galante, testo critico, Pro Arte Pro Deo, Icone di fine millennio, Chiesa Madre di Monteroni LE
L. Galante e M. Guastella, testo critico, Nauta in Luce, Monastero di S. Chiara, Castellaneta TA
2000
P. Marino, Speriamo che sia femmina, in Gazzetta del Mezzogiorno, Lecce
C. Petrachi, Gli amabili veleni delle donne, in Leccesera, Lecce
N. Pallini, Chi dice donna dice futuro, in Gioia
M. Guastella L’arte è donna, in Quotidiano, Lecce
M. Pizzarelli, testo critico, Oltre il Sacro la Santità, Palazzo Seminario, Brindisi.
M. Pizzarelli, Art Woman, catalogo, Assessorato alla Cultura, Lecce
G. Passante, Arte in … Castello, catalogo, Assessorato alla cultura, Mesagne
R. Tondo, Presentazione mostra Natura e Sacralità – omaggio al mio paese Minigraf Campi, Salice Salentino, Lecce
G. Rizzo, Monodia di Segni, Caffè Letterario Piero Manni Edizioni, Lecce
2001
M. Di Tursi, Riflessioni di genere: i ritratti di donna di Rita Tondo, icone medianiche, in Corriere del Mezzogiorno, Lecce
M. Florenzio, Quando le donne lasciano il segno, in Corriere del Giorno, Taranto
A. Marino, Nostalgia Petruzzelli e a Margherita di Savoia immagini in Salamoia, in Repubblica, Bari
R. Durante, Novoli investe in Cultura, ecco la pinacoteca, in Corriere del Mezzogiorno, Lecce
G. Caprioli, A. Putignano, ProArteProDeo Museum, I segni dell’Assoluto nella Chiesa di S. Giovanni, catalogo, Monteroni LE
I. D’Agostino, Donna Donne, testo critico in catalogo, Galleria L’Osanna Nardò LE
A.A.V.V., Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea Novoli, presentazione Mostra, Novoli
I. D’Agostino, Donna Donne, testo critico in catalogo, presentazione mostra, Studio d’arte Pegaso, Mottola TA
Accademia Cattani, Dieci anni di mostre – dalla pittura bolognese alla pittura di Andrei Levitin, presentazione mostra, Associazione Gallerie d’Arte Moderna di Bologna
2002
G. Pascali, Donne in cammino, un riscatto tramite l’arte, in La Gazzetta del Mezzogiorno, Lecce
G. Rizzo, Poetica del vivente, Edizione Argo, Lecce
G. Manni, G. Pozzi, Donne, Donne in cammino, testi critici e presentazione mostra, Liz, Lecce, Ed. Manni. Editore Manni, copertina della rivista L’ Immaginazione n. 155, con opera di Rita Tondo
G. Rizzo, Poetica del vivente. Per Antonio Prete, Presentazione mostra – seminario, Editrice Salentina (Galatina), Lecce
A.A.V.V., L’uomo e la sua dimensione religiosa in Europa, catalogo, Wocus, Roma
E. Bonea, Il mio cinquantennio salentino, Centro Servizi Educativi e Culturali – Regione Puglia- Edizione Pensa, Lecce
2003
G. Leone, Mostra di Arte Sacra, presentazione mostra, Mesagne BR
D. Mraovic, Gamzigrad 2003, catalogo, Art Assosiation Zaart, Belgrado
G.Pallara, Rita Tondo Un’Idea di Sacro, tesi di laurea, relatore Professore Gianni Pozzi, Accademia di Belle Arti, Lecce
2004
M. Di Tursi, Se l’immagine vuol comunicare il mistero, in Corriere del Mezzogiorno, Lecce
L. Anelli, Presentazione mostra Souvenir d’Autore, Vernissage
T. Carpentieri, Terza Triennale d’Arte Sacra Contemporanea, catalogo, Martano Editrice, Lecce
M. Vinella, Scritti d’Arte Puglia: anni Ottanta/Novanta Edizione Pensa Multimedia
Rita Tondo, Puglia contemporary art, a cura di M. Vinella e L. Anelli, in Juliet Art Magazine, n° 118
2005
A. D’Elia, P. Rasulo, M. Errico, M. Sconosciuto, T. Dolorenzo Note critiche, in catalogo, Identità e Territorio, Mesagne, Brindisi e Museo Narodni Zajecar, Tipolitografia Editrice Brindisina, Brindisi.
B. Dimitrjevic, curatore e presentatore mostra Identità e Territorio, museo Nazionale Narodni Zajecar.
M. Lazzarone, L’altra metà del cielo, presentazione collettiva, il Corifeo Associazione O.N.L.U.S., Massafra TA
C. Lorenzo, Disegno, presentazione mostra, galleria del Piccolo Museo, Lecce
M. Vinella, Rita Tondo Identità del territorio, in Juliet Art Magazine, n° 112, aprile/maggio
V. Caiati, Tra miti e realtà l’arte indaga la via di mezzo, in Sera
T. Carpentieri, Dimensioni d’arte alla Livin Gallery, Lecce, in La Gazzetta del Mezzogiorno, Lecce
2007
L. Galante, L. Palmieri, Pro Arte Pro Deo, catalogo, C.I.C. Comitato Iniziative Culturali, Lecce
L. Galante, Lo sguardo di Penelope, nota critica, in catalogo, Lecce
L. Mattarella, Le Vallette 2007, Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, Torino, Jan & Levi Editore
2008
M. Guastella, C. Lorenzo, Pinacoteca comunale d’Arte Contemporanea Novoli, testi critici in catalogo, Editrice Salentina, Novoli LE
M. Tarantini, Arte Donna, presentazione mostra, galleria Spaziosei, Monopoli
A.A.V.V., Nozze Perotti Consiglio, Edizioni Punto Zero, Taranto
A. Basile, Il luogo dell’arte e i suoi segni nascosti, presentazione mostra Santa Severina KR
A. Basile, Trentadue artisti creano e installano opere in un sito di prestigio, Corriere del giorno, Taranto
4
P. Aita Il luogo dell’arte e i suoi segni nascosti, Nel Castello dell’Arte, Comune di Santa Severina KR
L. Madaro, Attività della Galleria d’Arte L’Osanna, Tesi di Laurea, Università del Salento
A. Marino, testo critico in catalogo, Donna Donne in Cammino, Ex Convento dei Teatini- Lecce
A. Basile, Il Luogo dell’Arte e i Suoi Segni Nascosti, un laboratorio di idee e di creatività, Comune di Santa Severina KR Open Space, Centro per l’Arte Contemporanea, Catanzaro
G. Rizzo, La tela del mare Lettura di opera d’arte Ed. degli Alanni
Artedonna, Repubblica, sezione Bari
Segni d’Arte nelle Torri di Pietra, Nel castello Normanno creativi in mostra con Open Space, provincia di Crotone, Il Quotidiano
Ndr., Artisti e critici, tra etica ed estetica nel segno dell’arte contemporanea, Santa Severina, in Il Domani
Ndr., Mostra contemporanea a Santa Severina il luogo dell’arte e i suoi segni nascosti, in Il Domani
Ndr., Trentadue artisti per le vie del borgo animeranno un laboratorio culturale, Santa Severina, in Gazzetta del Sud
A. Basile, Trentadue artisti creano e installano opere in un sito di grande prestigio, a Santa Severina l’esempio di un dialogo col territorio per arte in site specific di grande valore culturale, in Corriere del Giorno
Ndr., I segni del presente nei luoghi della memoria e della storia, le istallazioni di trentadue artisti nel borgo di Santa Severina, in Gazzetta del Sud
G. Livoti, Protagonista di una serie di iniziative da Il luogo dell’arte all’appuntamento di Esponlibro, Reggio, in Il Quotidiano
T. Coltellaro, Quando lo spazio cambia forma, in Calabria Ora
Ndr., Santa Severina Il luogo dell’arte …, in Il Domani
Ndr., Santa Severina Tra le mura del suggestivo Castello Normanno un importante evento culturale, Puglia, Lucania e Calabria in un unico incontro di esperienze, in Il Domani
Ndr., Il luogo dell’arte e i suoi segni nascosti, Crotone, INSIDEART, Guido Talarico Editore
Ndr., L’arte è donna… o la donna è arte? Monopoli, In Il Levante
M. Cesari Generazione 40: Breve indagine su dieci artisti salentini, in Kunstwollen
A. Basile Un laboratorio di idee e di creatività, in catalogo Open Space, edito dal Comune di Santa Severina KR
A. Tuzzi, F. Di Lorenzo, F. De Vincentis, in Nozze Perotti Consiglio Note Editoriali pp. VII- IX, per conto della Coop. Punto Zero Taranto, ed. Brizio Industrie Gafiche, Taranto
P. Aita, in catalogo Open Space, edito dal Comune di Santa Severina KR
2008
L. Galante, Presentazione, nel catalogo Verità e poesia della forma, Museum Vito Mele, Edizione Salentina S.r. l., Galatina LE
L. Palmieri, Rita Tondo, in catalogo Museum Vito Mele, Editrice Salentina S.r.l.- Galatina LE
Biennale del Mediterraneo, in catalogo, ed. A.G. Grafema di Augusto Spiri, Taviano LE
A.Marino, testo critico Donna Donne in Cammino, ex Convento dei Teatini, Lecce
2009
A. Tuzzi, Il Padiglione leccese della Biennale di Venezia, in Accademy, pp. 53- 54, Edizione L’immagine S.r. l. Molfetta BA
P. Perrone, M. Alfarano, V. Sgarbi, T. Carpentieri, Lo Stato dell’Arte, Puglia – Lecce, ex Convento dei Teatini, Padiglione Italia, 54ª Esposizione d’Arte Contemporanea della Biennale di Venezia, in catalogo, Editrice Salentina S.r.l. Galatina LE p. 86
V. Sgarbi, in catalogo, Lo Stato dell’Arte, Regioni d’Italia, Padiglione Italia, 54esima Esposizione d’Arte Contemporanea della Biennale di Venezia, Iniziativa speciale per il 150 Anniversario dell’Unità d’Italia, edizione Skira
2012
Colori di Frontiere, in catalogo, Castello di Re Nicola, Bar (Montenegro)
5
L. Palmieri, L. Madaro, in Contrappunti visivi, catalogo, Fondazione Palmieri, Lecce
Sesta Triennale d’Arte Sacra Contemporanea, a cura di T. Carpentieri, catalogo, Editrice Salentina S. r. l., Galatina LE p. 149.
T. Carpentieri, Triennale d’Arte Sacra Contemporanea, catalogo, Martano Editrice, Lecce
C. Delli Santi, B. Codacci Pisanelli, A. Basile, F. Capanni, L. Galante, L. Madaro, A. Marino, Degan Santovic, A. Tuzzi, in Catalogo, Antologica, Rita Tondo, edizioni Esperidi, Monteroni LE
2015
L. Galante, Gli artisti per la Fondazione Palmieri, testo critico nel Catalogo, Fondazione Palmieri, Lecce
F. Ruggiero, K. Milakovic, Adriatica la via dell’arte, Galleria Antichi Forni, Macerata, Catalogo, Edizioni Federazione Artisti
L. Galante, Scritti ad Arte, in Catalogo, a cura di M. Guastella, Mario Congedo Editore.
2016
R. Barilli, testo critico I magici giardini artificiali di Rita Tondo, Catalogo Verso l’Alto, Conservatorio Sant’Anna, Lecce, Editore Manni, S. Cesario, LE
A. Marino, Rita Tondo Verso L’Alto, in Rivista Segno n.257 pag. 67
L. Madaro, Lo sguardo verso L’Alto di Rita Tondo, in Arte –Blog-Bari- Repubblica.it, 24 marzo 2016.
www. artribune. com/dettaglio/evento/52267/rita-tondo-verso-l’alto.
www.renatobarilli.it, in Arte, Il barocco leccese, 20 marzo 2016.
www.exibart.
M. Giannandrea, Tondo, Verso L’Alto Oltre La Consuetudine, in Nuovo Quotidiano di Puglia, 18 marzo 2016
B. Minerva, Pinacoteche e Gallerie l’Arte è servita, in la Repubblica, 26 marzo 2016
M. Giannandrea, I miei Capitani Coraggiosi Pagine Da Non Dimenticare Barilli Da Hemingway a Saint’Exupery c’è tanto da imparare, in Nuovo Quotidiano di Puglia, 27 marzo 2016
2017
R. Barilli, testo critico Verso l’Alto, Accademia Cattani Bologna
2018
B. Spagnuolo, testo critico in catalogo pag 2, Museo Emilio Greco, Catania
J. Pietrobelli, testo in catalogo R. Tondo pag 26, 99, Spazio Sopra Le Logge, Pisa
2019
R. Barilli, testo critico, Dal Verticale all’Orizzontale personale Multipli ceramici, Fondazione Palmieri, Lecce
S. Luperto e A. Panareo, Artoteca, Sollecitazioni, R. Tondo in catalogo pag 25
Museo Civico Pietro Cavoti, Palazzo Zeffirino Rizzelli, Galatina LE
M. Giannandrea, Collezionisti si diventa con l’Arte in prestito in Quotidiano di Puglia, Lecce, Cultura Spettacoli
A. Marino, nota critica sulla rivista Segno, n. 276, Palazzo Palmieri Lecce

 


RITA TONDO comunicazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *