ArtistiEventiOpere

FULVIO BUCELLI Movenze, energia del Segno e del Colore Galleria Accademie Roma


COMUNICATO STAMPA → Si inaugura lunedì 9 ottobre 2017 alle ore 18.00 la Mostra personale di Fulcio Bucelli dal titolo Movenze, energie del segno e del colore presso la Galleria Accademie di Via degli Orti d’Alibert 30. Curata da Francesco Ruggiero con l’organizzazione di Federart Federazione Artisti la Mostra rimarrà aperta fino al 19 ottobre 2017 tutti i giorni dalle 16.00 alle 20.00. La Mostra di Fulvio Bucelli, realizzata in occasione del RAW, si compone di disegni a grafite e tecnica mista realizzate dall’Artista sul tema della danza e del movimento. Il tema, molto caro all’artista, sviluppa una ricerca sulla dinamica dell’immagine … un’immagine vibrante, in continuo movimento come nella vita. Attraverso l’intervento della gomma si sottrae segno all’immagine e si aggiunge chiaroscuro allo spazio circostante … una integrazione del mondo interno all’immagine al mondo esterno: lo spazio circostante, rappresentazione anima-corpo corpo-spazio. Poi c’è il ruolo del colore che irrompe nel bianco e nero creando un contrasto che arricchisce ed esalta il movimento dell’immagine. Da un mondo immerso nel chiaroscuro il colore si manifesta con più forza amplificando la vitalità del bianco e nero.

 


 

NOTE BIOGRAFICHE

Fulvio Bucelli nasce a Roma il 17/ 01/ 1954. Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Roma il Corso libero del nudo dell Scultore Lorenzo Guerrini.

ESPOSIZIONI COLLETTIVE

1975 X Quadriennale “La nuova generazione” Palazzo delle Esposizioni – Roma

1977 Rassegna Nazionale d’Arte Contemporanea – Comune di Ascoli Piceno

1995 1° Cosmoverde – Studio Le Giare Roma

1996 La città museo – Boville Ernica Ieri oggi domani – arte contemporanea italiana

1998 Fierarte Alatri

2015 Capricorn one – Camponeschi Roma

2016 Rome art Week – settimana del contemporaneo a Roma

2017 Rome art Week – settimana del contemporaneo a Roma

2018 Rome art Week – settimana del contemporaneo a Roma

2019 Rome art Week – settimana del contemporaneo a Roma

2020 Utopia Urbana  8 luglio – 30 settembre  Cappella Orsini Roma

2020 Rome art Week –  settimana del contemporaneo a Roma

2021 Antologia dei presenti – 60 autoritratti contemporanei cappella Orsini Roma

2021 Rome art Week – settimana del contemporaneo a Roma

2022 Biophilia – La seduzione dell’incanto cappella Orsini

2022 Rome art Week – settimana del contemporaneo Roma

2023 Rome art Week – settimana del contemporaneo Roma

ESPOSIZIONI PERSONALI

1974 Studio S di Carmine Siniscalco Roma

1975 Galleria Polymnia Rapallo

1978 Galleria Il Gonfalone Roma

2007 Assisi 33 Roma

2013 LibroGallerria Frane Letterarie Roma

2014 LibroGalleria Frane Letterarie Roma

2014 MetroPolis Associazione Culturale Calambì Roma

2016 Alchemy Hara Holistic Arts Academy Roma

2017 Movenze,energie del segno e del colore Galleria Accademie Roma

2018 Sguardi, gesti e movenze del quotidiano Open Studio Roma

2019 Gestazione – Dal bianco e nero al colore Libreria Fahrenhait 451 Roma

2020 Dal centro alla periferia libreria Fahrenheit 451 Roma

2021 Chiuso dentro Open studio Roma

2022 La città di Palomar libreria Odradek Roma

2022 La città di Palomar Tra segno e movimento Ludoteca Sergio Dan, Cinema in festa Latina

2022 Danza Arte e cultura Latina

2022 Segno in movimento: rinascita del colore Studio Giancarlino Benedetti Corcos Roma

2023 Corpi, appunti di un naufragio Libreria Farenheit 451 Roma

In occasione della Mostra all’Associazione Culturale Calambì è stato realizzato un video: MetroPolis dedicato ad alcuni disegni, con la musica di Andrea Terrinoni e la regia di Luca Merloni. Il video è visibile su YouTube. È stato realizzato un corto con animazione dei disegni da un racconto di Italo Calvino: Palomar va in città selezionato per la Festa Internazionale del Cinema di Roma 2022 in concorso nella sezione:Alice nella Città. Un disegno è pubblicato nel volume: Roma – Come sopravvivere nella Capitale degli Inganni a cura di Roberto Lucifero. Un suo disegno è al Center of Contemporary Art di Londra.

 


 

ALCUNE OPERE IN MOSTRA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *